Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.

Yu-Ess

 

Anno di produzione: 1918

Nazione provenienza: U.S.A

Inventore:    Yu Ess Typewriter Company , New York , USA

Produttore: Yu Ess Typewriter Company , New York , USA

La Yu-Ess è un'imitazione della AEG Mignon. La macchina venne prodotta inizialmente dalla Yu-Ess Typewriter Co., 200 Fifth Avenue New Jork che spostò poi la sua sede al 511 West 42 Strada New Jork. Poco tempo dopo la produzione passò alla Manufacture Francaise, 42 rue Maubeuge Parigi.  A quel punto, la Yu Ess diventò una concorrente diretta della Aeg Mignon. Per un certo periodo la macchina  ebbe il  nome di  Stella, successivamente di Eclipse. A  partire dal 1920 si chiamò Heady e venne prodotta dagli Stabilimenti M. & J.Rooy, 3-5 rue de Romainville Parigi.

Anche la Stallman comparsa nel 1923 a New Jork 45 West 126 Strada può essere ricondotta alla Mignon. Questa concorrenza sul mercato francese potrebbe anche spiegare perché le Mignon che si trovano in Francia siano state prodotte in diverse variazioni che non si trovano in altri paesi. infatti nel resto d'Europa la Mignon 3 e 4 erano nere, ma in Francia si possono trovare in diversi colori come bianco, rosso, blu, verde e anche in marmo. Il nome Yu-Ess potrebbe derivare dall'abbreviazione di United States (US) oppure da Union Schreibmaschinen, ditta che per un certo periodo vendette la Mignon in Berlino.

Negli Stati Uniti, il Mignon è stato prodotto per un breve periodo, a partire dal 1918, come Yu Ess, e in Francia come la Stella, la Eclipse e (dal 1921) il Heady.  Nel 1936, la prima macchina da scrivere ceca è venuto sul mercato, il Tip-Tip, un disegno che mostra una grande somiglianza con la Mignon, ma è stato comunque uno sviluppo indipendente.


La produzione della Yu Ess fu possibile anche grazie ad alcune delle clausole del trattato di Versailles del 1919 che imponeva alla Germania sconfitta nella prima guerra mondiale di annullare tutti i brevetti industriali tedeschi. Questo consentì che tutti i brevetti tedeschi potessero essere liberamente copiati in tutto il mondo. Approffitando di questa posiibilità un ex dipendente della società tedesca Mignon AEG, Jack Cosman, con l'aiuto dell'industriale ebreo, Lucio Littauer, e WP Hatch, uno degli ex inventori della Elliott Hatch una macchina per scrivere che veniva utilizzata per scrivere libri, iniziò la produzione di una macchina molto simile alla Mignon typewriter per il mercato americano.
Venne dato il nome di Yu Ess typewriter e fu commercializzata, principalmente nella zona di New York, solo per due anni ed era destinata principalmente ai ricchi banchieri di origine ebrea e alla comunità di immigrati europei di origine ebarica. Ciò spiegherebbe il logo della stella di David sulla macchina. Il piccolo target a cui era destinata spiegherebbe anche il motivo per cui la macchina non abbia avuto grandi vendite. I numeri di serie partono da 50,000 e arrivano a 52,000s ma solo poche delle 2000 si possono ancora trovare.
A prima vista la MIgnon schreibmaschine e la Yu Ess typewriter sembrano identiche, ma ci sono molte differenze meccaniche tra di esse.