Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente all'utilizzo. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.

Visigraph Typewriter

 

Anno di produzione: 1910

Nazione provenienza: U.S.A.

Inventore:  Charles Spiro

Produttore:  Visigraph Typewriter Company

La Visigraph typewriter è il terzo progetto di Charles Spiro dopo i brevetti della Columbia e della  Bar-Lock

La Visigraph ottenne il brevetto nel 1910 ed iniziò la commercializzazione a partire dal 1912, anno della creazione della Visigraph Typewriter Company.
Nel 1916 la produzione per scrivere ebbe una brusca frenata in quanto durante il periodo della prima guerra mondiale, come tutte le aziende produttrici di macchine per scrivere l'azienda furono riconvertite per la fabbricazione di munizioni e l'assistenza allo sforzo bellico degli Stati Uniti.

Nello stesso anno la produzione passò alla Columbia Typewriter Manufacturing Company 43 West 116^ Strada, Fifth Avenue New York e la Visigraph venne venduta sotto il nome di Visigraph Typewriter Manufacturing Company.


Il numero di serie di questa macchina è . Si pensa che la produzione della macchina sia partita con il numero di serie 10.000 e sia terminata circa con il 14.000 o poco oltre. Ciò significa che la produzione si aggira sulle 4000/5000 unità quindi poche per il mercato delle typewriters.
La produdione del modello terminò definitivamente nel 1918.


Nel 1919 la società Manufacturing Company C.Spiro, acquisì tutte le disponibilità liquide, i brevetti e l'avviamento dalla Visigraph. Charles Spiro assunse la presidenza della società, e mise nella società i i suoi figli Frederick Lewis Spiro come segretario e Walter Jesse Spiro come tesoriere.l'idea iniziale di Charles era di dare la supervisione della produzione a Walter la gestione dell'attività a Frederick.
Fonti a stampa indicano che sempre nel 1919  il progetto fallì ed ancora una volta tutti i brevetti appartenunti prima alla Columbia Typewriter Manufacturing Company, poi alla Visigraph Typewriter Manufacturing Company, ed infine alla Manufacturing Company C.Spiro furono venduti alla Federal Adding Machine Company, sotto la presidenza di Jean Baptiste Belanger DeBeltrand  ex dipendente della Burroughs Typewriter.

La macchina venne prodotta per un breve periodo con il nome di  Federal

Aspetto tecnico:

la Visigraph è una macchina a battuta anteriore a 42 tasti su 4 file e martelletti assiali regolabile senza guida caratteri e poteva essere munita di incolonnatore. Il tabulatore era un optional che all'epoca costa 20 dollari in più .

Ha il trasporto del automatico del nastro bicolore. Il carrello è composto dal rullo che è facilmente sfilabile dal suo supporto e che cambia di posizione qyuando si scrive in maiuscolo e il carrello vero e proprio che rimane fissato alla macchina con solo due viti e può essere all'occorrenza tolto e sostituito.Il carrello scorre su 4 sfere. La trazione del carrello è dato da una barra e ruote dentate che sono collegate alla scatola che contiene la molla di ritorno.

I marginatori  e i cursori dell'incolonnatore si trovano dietro il poggiacarta provvisto di scala di cui superano il margine superiore.

Per evitare di battere accidentalmente il tasto di ritorno anzichè il tasto vicino tutto il meccanismo è dotato di una leva apposita posta a lato sinistro della macchina.

La macchina pesa 15 kg